Descrizione Progetto

LAMINATI

Ricavati da ferro pieno laminato a caldo, qualità S235/275/355/C40/C45 o trafilati a freddo Fe 37 lunghezza 6m.

Definizione di “laminati mercantili”: “Il termine include i seguenti prodotti lunghi laminati a caldo: piatti (barre laminate a caldo di sezione retta rettangolare laminate sulle quattro facce, il cui spessore è in genere inferiore o uguale a 5 mm e la cui larghezza non supera i 150 m) e altre barre (di sezione convessa, tondi, quadrati, esagoni o ottagoni, di sezione piena, circolare o avente la forma di un poligono regolare di 4, 6 o 8 lati e non destinate all’armatura del cemento, barre di forma speciale (triangoli, a bordi smussati, trapezi, barre per molle scanalate, barre semitonde e semitonde appiattite, ecc); barre forate per la perforazione; angolari e profilati, che comprendono: – angolari e T con ali uguali, la cui sezione retta ricorda le lettere L e T, – piatti a bulbo, – profilati a I, U e H, la cui altezza è inferiore a 80 mm, -profilati speciali (ad esempio: profilati a Z, profilati a T con ali disuguali, profilati a L, U e T con spigoli vivi, profilati per catene cingolate, ecc.)….”(*)

(*) denominazioni presenti nella documentazione emanate della “Comunità europea del carbone e dell’acciaio” (CECA) riguardo ai prodotti in acciaio.
  • Norma di riferimento UNI EN 10025 – prodotti laminati a caldo di acciai per impieghi strutturali.
  • Tutti questi prodotti sono sottoposti a Marcatura CE, garanzia di qualità e sicurezza.
Il sagomario dei prodotti siderurgici è stato predisposto dalla Vicini S.p.a. ricavando i dati da pubblicazioni fornite dai principali produttori nazionali. Si declina quindi ogni responsabilità derivante errori o inesattezze riferibili alle tabelle.